Lamouchi, ex calc.: “Milik e Osimhen? Sono due giocatori completamente diversi secondo me”

0

Sabri Lamouchi, ex calciatore, ha parlato oggi ai microfoni di “1 Football Club” su 1 Station Radio.

Cosa pensi di Milik? Doveva aspettarlo il Napoli? Ci ha guadagnato con Osimhen?
Noi allenatori siamo sempre particolari con le nostre idee. Per me Milik è un ottimo attaccante ‘d’area’, davanti alla porta fa sempre gol ma bisogna giocare con lui. Ci vuole un allenatore che lo conosca bene e lo faccia giocare nelle migliori condizioni. A me piace, per me resta un grande attaccante anche per giocare in profondità. Milik ha delle caratteristiche, Osimhen le sue. Sono due giocatori completamente diversi secondo me”.
Arrivò al Napoli con la ‘missione’ di far meglio di Higuain…
“Esatto, non è facile. Arrivare a Napoli e dover fare meglio di Higuain non era per nulla semplice”
Ieri brutta debacle del Napoli con il Barcellona
“Può capitare. E’ capitato al momento sbagliato. Non so perché, in certe partite devi dare il meglio. E’ una sconfitta pesante. Il Napoli non è riuscito a tirare fuori quello che fa abitualmente. Non ne conosco il motivo”.
Hai lavorato con Al-Thani. Potrebbe investire in Italia, magari nel Napoli?
“Da maggio sono senza squadra e, in questo momento, sono a Londra. Ho avuto la possibilità di allenare, ma poi non si è fatto nulla. Napoli di De Laurentiis? Non saprei onestamente. Al Thani è molto appassionato, ma solo loro sanno davvero cosa vogliono fare”
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.