Il coro – Febbraio sarà il mese della verità per gli azzurri

0

Febbraio sarà, con ogni probabilità, il mese decisivo per gli obiettivi azzurri. «Ma la squadra di Inzaghi ha qualcosa in più, lo ha dimostrato con la continuità, il gioco espresso e la capacità di reagire alle difficoltà» le parole di Riccardo Ferri, ex interista e volto Mediaset. «Però il Napoli ha personalità: ha dimostrato a Bologna che le parole di Spalletti stanno arrivando chiare, non servono più gli alibi trovati fin qui. Il discorso scudetto resta apertissimo perché ci sono ancora tanti impegni importanti in Italia e anche in Europa: le competizioni internazionali possono fare la differenza e gli ultimi mesi di campionato possono nascondere insidie». Insidie che il Napoli è riuscito a evitare grazie al rientro di tanti elementi di spessore a Bologna. «Zielinski e Fabian sono due fari, hanno restituito alla squadra geometrie e tempi di gioco»le parole di Alessandro Renica, ex difensore del Napoli degli scudetti«Si è rivisto il bel calcio di Spalletti, il Bologna non era nella sua serata migliore ma restava una partita da tanti punti interrogativi. La vetta? Manca tanto ancora, nulla è deciso. Febbraio sarà un po’ il mese della verità per gli azzurri, le assenze sono state pesanti ma se rientrano tutti Spalletti può giocarsela» aggiunge Renica.

Gennaro Arpaia (Il Mattino)

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.