SERIE A – Torino-Fiorentina 4-0, lezione di calcio di Juric ai viola di Italiano

La difesa della Fiorentina in bambola, errori clamorosi di Callejon e Igor

0

Questo pomeriggio si è giocata la sfida allo stadio “Grande Torino” tra i granata e la Fiorentina, valevole per la seconda giornata di ritorno. I padroni di casa partono forte, pressando in ogni zona del campo e costringendo gli avversari all’errore. Puntualmente accade con la prima rete, cross di Vojvoda e colpo di testa di Singo, mal messo Biraghi. La partita va verso la direzione del Torino che va al raddoppio, spunto di Sanabria e segna a porta vuota Brekalo. La terza rete nasce da un clamoroso errore in disimpegno di Callejon e il croato scarta Terracciano e deposita a porta vuota. Nella ripresa arriva la rete di Sanabria, stavolta sbaglia il neo entrato Igor. Da segnalare anche la parata del classe 2000 Gemello su colpo di testa di Gonzales. Juric e i granata danno una lezione alla Fiorentina che non è mai entrata in partita.

Torino-Fiorentina 4-0: il tabellino

Reti: pt 19′ Singo (T), 24′ Brekalo (T), 31′ Brekalo (T), st 14′ Sanabria (T)

Ammoniti: pt 13′ Martinez Quarta (F), 29′ Djidji (T), st 10′ Vojvoda (T), st 17′ Igor (F)

Torino (3-4-2-1): Gemello; Dijdij, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Vojvoda; Praet, Brekalo; Sanabria. A disp. Berisha, Sava, Izzo, Zima, Buongiorno, Baselli, Pobega, Kone, Warming, Linetty, Pjaca, Zaza. All.: Juric

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Martinez Quarta (st 1′ Igor); Bonaventura, Torreira, Castrovilli (st 29′ Maleh); Callejon (st 1′ Saponara), Vlahovic (st 29′ Kokorin), Gonzalez. A disp. Rosati, Dragowski, Venuti, Nastasic, Duncan, Terzic, Pulgar, Ikoné. All. Italiano.

Arbitro: Marinelli di Tivoli (ass. Lombardi e Rossi; IV uomo Colombo; Var Maggiorni; Avar Alassio)

A cura di Alessandro Sacco

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.