La Polonia tenta Cannavaro: il mister napoletano prende tempo

0

L’avventura con la nazionale polacca lo tenta. Chiaro che però pesa, sulla sua decisione se accettare o no la
proposta di divenire ct di Zielinski e Lewandowski, il fatto che li avrà a disposizione solo tre giorni prima la
gara decisiva con la Russia del 24 marzo. Fabio Cannavaro è rientrato in Italia ieri dopo il colloquio a Varsavia con i vertici della Federazione che hanno sciolto le riserve e puntano su di lui per arrivare ai Mondiali in Qatar. Ieri altra telefonata per provare a strappare il sì al capitano dell’Italia campione del mondo nel 2006 ma Cannavaro mantiene le sue riserve. Orientato a dire di no, proprio perché non ci sono margini per stage o amichevoli prima della sfida playoff con la Russia. In pratica, avrebbe a disposizione i calciatori per solo 3 giorni. Una sfida che lo affascina, ma i dubbi sono tanti. La Federcalcio polacca non gli ha messo fretta: si prenda il tempo che vuole. Ma Cannavaro va verso il no.

Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.