M. Pazienza, ex Napoli: “Non lo conoscevo, mi ha impressionato”

0
Su 1 Station Radio, è intervenuto Michele Pazienza, ex calciatore, fra le tante, di Napoli e Juventus:
  • Se ti paragonassi a un calciatore del Napoli, potrebbe essere Anguissa?
    “Sì, per le caratteristiche ma con meno fisicità”.
  • Quanto ha dato Anguissa al Napoli?
    “Non lo conoscevo, mi ha impressionato. Riesce a fare entrambe le fasi con quantità e qualità. Caratterizza molto il prototipo del centrocampista moderno. Nello scacchiere di Spalletti, ormai, è un uomo fondamentale.
  • Mese di fuoco per la lotta al vertice
    “I campionati si decidono a marzo, ma è vero che a marzo devi arrivarci nel miglior modo possibile. Il Napoli può sfruttare gli scontri incrociati delle rivali”.
  • Ruoli in cui interverresti sul mercato per Napoli e Juve?
    “Reparto offensivo sicuramente per il Napoli. Bisogna capire le condizioni di Osimhen. Per quanto riguarda la Juve, credo che i maggiori innesti servirebbero a centrocampo”.

Premi qui per altre notizie

Fonte: 1 Station Radio

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.