Nella migliore delle ipotesi Osimhen non sarà disponibile prima di un mese

0

Il destino di Osimhen, che oggi compie 23 anni, ko contro l’Inter per lo scontro aereo con Skriniar, è nelle mani dei medici: tra due giorni, venerdì, è fissata la Tac intermedia di controllo che chiarirà alcuni aspetti legati al suo recupero. La precedente, del 9 dicembre, confermava grandi miglioramenti e progressi evidenti, ora Osimhen è in attesa del recupero completo e il definitivo ok per volare in Camerun. Dal delicato intervento al viso sono passati trentasei giorni, l’iniziale prognosi del chirurgo che lo ha operato, il prof. Gianpaolo Tartaro, fu di novanta giorni. Lo stesso Tartaro ha ribadito che per casi come i suoi, per la formazione del callo osseo, servono almeno sessanta giorni «salvo miracoli biologici». La società azzurra, come il calciatore, è in attesa di notizie.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.