RIVIVI IL LIVE – Luciano Spalletti: “Bata con le scuse degli infortuni. 17 giocatori basteranno per domani”

0

Fine conferenza stampa di Luciano Spalletti

14,42 – Luciano Spalletti: “Se guardo le ultime gare, non ho visto uno smarrimento in generale, ma l’ho visto a tratti. Io sono certo che nelle ultime sfide si sono fatti errori, ma al tempo stesso abbiamo fatto bene, con gli episodi siamo in credito. Domani conterà due lauree alla fatica per tenere duro nella sfida contro il Milan”

14,39 – Luciano Spalletti: “Con l’Empoli, forse la mia mancanza dal campo, la squadra ha perso qualche palla di troppo ed è mancato l’equilibrio, pagando nell’arco dei novanta minuti più rispetto alle gare precedenti. Quando si perde la gara, non riguarda il singolo episodio, ma l’atteggiamento della squadra”. 

14,36 – Luciano Spalletti: “Solo una persona priva di senno, rinuncerebbe a Lorenzo Insigne. Lui è il nostro capitano, molto bravo. Con lui mi sono trovato bene sin dal primo momento che ci siamo incontrati. Lorenzo ha un cuore incredibile, con l’Empoli voleva giocare dal primo minuto, forse l’errore è stato di schierarlo per 70 minuti e ne ho approfittato”

14,32 – Luciano Spalletti: “Per la sfida di Milano non ci saranno Mario Rui, Koulibalu, Fabian Ruiz, Insigne e Osimhen. Il Milan? E’ una squadra che ha tenuto un passo importante, grazie a mister Pioli, facendo un percorso importante. Io me la voglio giocare con squadre forti, perchè lo siamo anche noi. Il Vesuvio lo dobbiamo avere dentro di noi”

14,29 – Luciano Spalletti: “Il mercato? Sono ragionamenti che non faccio qui, a me la rosa piace con tutti i suoi petali, l’importante è che non si sciupi. Sulla squalifica dico che so che ho fatto dei danni con la squalifica, a me mancano davvero tanto, uno ad uno. Non ho fatto la cosa giusta ed ho penalizzato i ragazzi e posso garantire che non succederà mai più”.

14,25 – Luciano Spalletti: “Per raggiungere le ambizioni dipende da noi, ma per ottenerle non riguarda noi direttamente, ma la mentalità deve essere positiva. Sulla questione del difensore centrale, Manolas riguarda il rapporto con il club e il ragazzo, noi andremo in campo con quelli che ci sono per fare il massimo. Se il greco è felice, lo sono anche io per lui”. 

14,22 – Luciano Spalletti: “Le assenze? Noi con i giocatori che abbiamo andremo in campo per ottenere il massimo, ovvero vincere. Non accetto il giochino degli infortuni, c’è bisogno di far parlare gli esempi, di cuore e di metterci il coraggio per trovare delle soluzioni”

Questo pomeriggio, all’interno della sala stampa del Training Center Konami di Castel Volturno, ci sarà la conferenza stampa di Luciano Spalletti. Il tecnico del Napoli presenterà la sfida contro il Milan, domani allo stadio “Meazza”, oltre ad aggiornare sugli infortunati in casa azzurra. Ilnapolionline.com vi aggiornerà in tempo reale.

La Redazione

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.