Gallo, giornalista: “Aver cacciato Ancelotti per Gattuso resta una macchia enorme”

0

Massimiliano Gallo, direttore de IlNapolista, ha parlato oggi ai microfoni di Radio punto Nuovo, a Punto Nuovo Sport Show. “Aver cacciato Ancelotti per Gattuso resta una macchia enorme. Il primo è stato un innovatore ma anche un traditore, non avendo mai nascosto di ammirare SImeone. I risultati alla fine continuano a dargli ragione. Rimpiangere Gattuso? Mai. La partita contro l’Empoli ha un’accezione diversa rispetto alle altre. Ho visto un Napoli individualista, mancava l’idea di squadra che ha contraddistinto la gestione Spalletti finora. Non so se sia dovuta ad una stanchezza, una sottovalutazione. Il Napoli ha tanti assenti, mi piacerebbe che Spalletti perseverasse nella linea dei non-alibi, ma l’ho visto un po’ abbattuto nel post partita”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.