Spalletti non cambia la vecchia strada per una nuova

0

Tante risposte positive per il Napoli di Spalletti nell’ultimo match di campionato a cominciare da Mertens che dopo la splendida doppietta contro la Lazio verrà riproposto da centravanti al posto dell’infortunato Osimhen, in appoggio al belga ci saranno ancora Lozano, Zielinski e Insigne (tornano tra i convocati e vanno in panchina i due esterni di attacco Politano, guarito da Covid 19, e Ounas ristabilitosi dall’infortunio muscolare; assente invece il difensore Manolas per una gastroenterite). Confermata anche la coppia di centrocampo composta da Fabian Ruiz e Lobotka: precisione dei passaggi, palloni recuperati, capacità d’impostare e difendere, un’intesa perfetta. Lo slovacco è stato tra i migliori in campo in assoluto, lo spagnolo oltre ad illuminare la manovra ha segnato il quarto gol del Napoli, una rete bellissima, la quarta del campionato, un’altra esecuzione perfetta da fuori area di Fabian, sempre più specialista in questo tipo di conclusioni in porta. In porta Ospina, difesa a quattro con i terzini Di Lorenzo e Mario Rui, anche loro straordinari protagonisti contro la Lazio, e la coppia centrale formata da Rrahmani e Koulibaly. R. Ventre (Il Mattino)

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.