Nella serata di Lorenzo Insigne, spicca il Re Mida: Osimhen

0

Un gol da favola per quella che è stata la serata di Lorenzo Insigne. Ma non solo. Perché a Victor Osimhen ormai entrare per diventare decisivo. In questo momento trattasi di Re Mida. Ogni pallone che tocca diventa oro. Capocannoniere dell’Europa League a 4 centri (con Daka e Toko Ekambi). Un gol segnato e un altro annullato per un fuorigioco quasi millimetrico. Il sorriso alla fine è arrivato, su assist di Insigne, perché i due si intendono alla grandissima. Si abbracciano sempre: con il Torino era corso in panchina per festeggiare con il capitano (sostituito), ieri lo hanno fatto in campo, insieme sotto la curva. L’ultimo sigillo, quello del definitivo 3-0, invece, ha portato la firma di Politano, anche lui entrato a gara in corso. L’ennesimo guizzo di Spalletti che sa pescare in maniera eccezionale all’interno di una rosa profonda e molto competitiva.

Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.