Tattoo Di Lorenzo, una vittoria da incidere sulla pelle

0
Non si diventa certo Campioni d’ Europa tutti i giorni e soprattutto capita a pochi. Di conseguenza lo si celebra in maniera…permanente. Oggi, il modo migliore per ricordare, per non dimenticare è…tatuare. Sceglie di farlo anche  Di Lorenzo. Quella vittoria la sente sulla pelle, quindi se la incide sulla pelle.
Così, l’Europeo vinto lo scorso giugno a Londra diventa un tatuaggio per il terzino del Napoli e della nazionale. Al lato l’immagine che l’azzurro ha voluto tatuarsi: la Coppa vinta con la nazionale di Mancini e la maglia dell’Italia a fare da sfondo.
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.