Ulivieri, pres. AIAC: “Grazie a Spalletti, è competitivo per lo Scudetto”

0

Scuola fiorentina degli allenatori? Si tratta di carattere: noi toscani ci adattiamo a determinati contesti. La città di Napoli è difficile perché lo spirito dei napoletani è particolare, ma i toscani hanno feeling con questo tipo di carattere”. Lo ha dichiarato Renzo Ulivieri, ex allenatore e presidente AIAC, ai microfoni di “1 Football Club”: “Il Napoli, anche grazie a Spalletti, è competitivo per lo Scudetto, probabilmente invece la Juve non riuscirà a concorrere. Ci sono Inter, Milan, Lazio e Roma che se la giocheranno con i partenopei”.

Il Napoli non è solo Osimhen

Per Ulivieri il Napoli non è Osimhen-dipendente: “No, è una squadra che ha una idea di gioco, nonostante il ragazzo sia fortissimo. Vincenzo Italiano? Un allenatore davvero bravo, ha fatto subito benissimo. Così anche Dionisi e De Zerbi, ma non solo: è l’ultima generazione che è arrivata e tutti stanno facendo bene, al di là di ogni periodo storto che può capitare. Saranno davvero bravi quando riusciranno a gestire anche i periodi negativi di una stagione”.

Gli stadi

“Capienza stadi? Non ci sono alcune novità in Figc, devono arrivare dal Governo e dal Comitato Tecnico Scientifico. Noi, come Associazione Allenatori, stiamo dalla parte degli scienziati: loro ci diranno come comportarci, non scenderemo mai in piazza e condanniamo chi lo fa. La salute viene prima dello sport”.

Premi qui per seguire altre notizie sul Napoli

Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.