Delude il centrocampo: sufficiente il solo Elmas autore del vantaggio azzurro

0
Nei voti del centrocampo azzurro in scena contro lo Spartak Mosca spicca solo la prestazione di Elmas, lesto a segnare il gol de momentaneo 1-0.
5 Fabian Ruiz
Primo tempo gestione della palla: tiene bene i ritmi della squadra fino all’espulsione di Mario Rui, quando ci sono diversi minuti nei quali lo Spartak si prende il centrocampo. Bakaev e Litvinov da un certo momento in poi lo schermano: deve fare muro ma va in affanno.
6 Elmas
Meno di 13 secondi: pazzesco, gol lampo che cambia subito la partita. Bravo a seguire l’azione e sfruttare l’errore del portiere, poi gioca una gara di lotta e di governo. Tanti palloni recuperati. Si schiaccia troppo sul gol di Promes: ma esterno nel centrocampo a 4 è una sofferenza.
5 Zielinski
Senza Anguissa deve mantenere il baricentro più basso, ne risente perché partire dalla trequarti resta la sua predilezione e commette un brutto errore quando si trova il rimpallo giusto a porta sguarnita per il 2-0, ma spara alto. Poi esce nell’intervallo.
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.