Serie A/ Venezia-Torino 1-1: Partita decisa dagli episodi!

0

Dopo un primo tempo in cui il Venezia ha crato qualcosa in più, mentre il Torino è stato piuttosto sterile, ecco la sintesi del secondo tempo:

Al 55esimo, Singo scatta in velocità arrivando sul fondo dove crossa, trovando Brekalo che di prima ha portato in vantaggio il Torino. Al 70esimo, Aramu tenta un tiro-cross, che però risulta debole e viene bloccato facilmente da Milinkovic-Savic. Al 77esimo, Johnsen di tacco serve Okereke che viene steso da Djidji in area di rigore; concesso il calcio di rigore ed espulsione per il difensore del Torino. Dal dischetto Aramu non sbaglia. Al 96esimo, gran punizione di Aramu deviata da Milinkovic-Savic, che fa scaturire il contropiede di Mandragora, in cui Menpaa salva la porta del Venezia respingendo la conclusione del centrocampista granata. Dopo sei minuti di recupero è terminato il match!

Partita con poche emozioni forti, tranne gli ultimi venti minuti, con il primo tempo in cui il Venezia ha giocato meglio e il secondo in cui il Torino si è visto di più, il che conferma quanto questo risultato sia giusto. Ottima la gara tutto sommato della squadra di Zanetti che dimostra organizzazione per gran parte del match. Torino un pò macchinoso, ma bravo e cinico a sbloccarla. I migliori in campo sono Okereke per il Venezia e Singo per il Torino.

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, Schnegg ( 65′ Ebuehi ); Vacca ( 38′ Ampadu ), Busio ( 86′ Fiordilino ), Crnigoj ( 65′ Aramu ); Kyine, Okereke, Johnsen ( 86′ Henry ). All.: Zanetti

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo ( 71′ Vojvoda ), Lukic, Pobega ( 71′ Mandragora ), Ansaldi; Linetty ( 57′ Baselli ), Brekalo ( 79′ Zima ); Sanabria. All.: Juric.

Ammonizioni: 43′ Pobega (T), 59′ Milinkovic-Savic (T), 59′ Ampadu (V), 74′ Djidji (T)

Marcatori: 55′ Brekalo (T), 78′ rig. Aramu (V)

Espulsioni: 77′ Djidji (T)

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.