L. Pavarese, dirigente: “Il calcio è cambiato con le 5 sostituzioni”

0
A Radio Marte è intervenuto Luigi Pavarese, dirigente: “Il Napoli è chiamato a confermare quanto di buono fatto fino a oggi, fermo restando che il Napoli anche quando ha preso gli schiaffi ha avuto grande considerazione dagli avversari e per loro. Io ho più paura di Napoli-Cagliari che di Sampdoria-Napoli, arriverò un Cagliari con il dente avvelenato e soprattutto Mazzarri che vuole sempre dimostrare qualcosa. Poi c’è un giocatore come Farias che ci ha sempre fatto penare.
Meglio Politano o Lozano? Meglio Spalletti, che vive la quotidianità. Bello avere questi problemi. Il calcio è cambiato con le 5 sostituzioni, chi è subentrato è sempre entrato in campo con determinazione e voglia di fare determinanti. Al momento Spalletti ha in mano almeno 14 titolari. Deve gestirli con sapienza e intelligenza, tenendo tutti sulle spine. L’obiettivo della dirigenza è far sì che un allenatore non dorma per il turno precedente, assillato dalla possibilità di capire chi deve giocare”.

Premi qui per seguire altre notizie sul Napoli

Fonte: Radio Marte

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.