Ospina e Osimhen, arriva l’ok in stile british

Ha vinto la diplomazia dell'Uefa per la questione quarantena

0

La tematica, in Inghilterra, era attuale da tempo, rientrava in un piano di allentamento globale pensato in vista dell’inverno coi dati sul contagio ormai in netto miglioramento. Ospina e Osimhen potranno raggiungere il Regno Unito grazie ad una modifica dell’attuale legge in termini di misure restrittive per chi è stato in zone considerate a rischio. Il termine di dieci giorni per la quarantena non dovrà più essere rispettato e dunque Spalletti sarà libero di schierare Ospina tra i pali e Osimhen al centro dell’attacco. Entrambi avevano risposto alla chiamata della propria Nazionale e sono rientrati solo alla fine della scorsa settimana. Il rischio era di dovervi rinunciare a causa della lunga quarantena che avrebbero dovuto rispettare. Non ce ne sarà più bisogno. Fondamentale, in tal senso, la diplomazia della Uefa ma anche le continue e puntuali sollecitazioni da parte di De Laurentiis, sempre a contatto coi vertici del calcio europeo.

Fonte: F. Tarantino (CdS)

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.