Il Mattino – “E’ SPALLETTI-MANIA” Il toscano nuovo re di Napoli: così ha conquistato squadra e tifosi

0

È già il Napoli di Spalletti, quello in testa alla classifica a punteggio pieno dopo le prime tre giornate di campionato insieme a Milan e Roma. Contro la Juve c’è stata una risposta forte degli azzurri innanzitutto in termini di crescita di mentalità. Spalletti al lavoro anche ieri, giornata di riposo per la Spallettisquadra che riprenderà oggi la preparazione in vista di Leicester: in mattinata il tecnico era con gli uomini del suo staff a Castel Volturno a seguire l’allenamento di Demme, il centrocampista tedesco che tra una decina di giorni riprenderà ad allenarsi con il gruppo. La capacità di andare oltre gli ostacoli che si presentano lungo il cammino, questa la chiave di lettura indicata dall’allenatore toscano alla vigilia del match contro i bianconeri. E il Napoli è stato capace di farlo reagendo al gol di Morata, nato da un errore di Manolas, mantenendo lucidità per scardinare la difesa della Juve attraverso una prestazione molto convincente per la capacità di tenere sempre il pallino del gioco. Una squadra molto solida dal punto di vista mentale ed equilibrata in campo per la capacità di attaccare con varietà di soluzioni e di difendersi in maniera compatta con il sacrifico di tutti nei raddoppi Una partenza a tutto gas del Napoli che questa grande forza caratteriale la mostrò già dal primo impegno in campionato contro il Venezia, una vittoria anche quella arrivata dopo una partenza in salita per l’espulsione di Osimhen. Due partite complicate dagli episodi e che gli azzurri hanno vinto alla distanza cambiando passo nel secondo tempo, un’altra caratteristica del Napoli di Spalletti in quest’avvio di stagione, una squadra già in buona condizione anche da un punto di vista atletico. R. Ventre (Il mattino)

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.