Aliberti, ex pres. Salernitana: “Campagna acquisti? Non mi piace”

0
Su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Aniello Aliberti, ex presidente della Salernitana, ecco le sue parole: L’acquisto di Ribery può essere paragonato a quello di Maradona? Il paragone con Maradona è inimmaginabile farlo, parliamo di calcio non di spettacolo. Oggi come oggi, la Salernitana avrebbe bisogno di altri giocatori nonostante Ribery in passato sia stato un grande calciatore. Nonostante non sia molto d’accordo con alcune operazioni societarie, auguro innanzitutto alla Salernitana di salvarsi e raggiungere una salvezza tranquilla, più che altro è un sogno. Opinioni sulla campagna acquisti? Non mi piace, per 1-9-1 sarebbe ideale questa rosa. Se avesse licenziato Delio Rossi si sarebbe salvato? In quell’anno c’erano diversi problemi e credo che allenatore, società e calciatori non erano pronti alla Serie A. La faccenda Gondo? Non dovrebbero esserci contatti tra la Lazio e Salernitana. Da qui al 31 dicembre penso che non ci saranno compratori almeno che qualcuno non se la compri nonostante gli eventuali risultati negativi, la squadra doveva essere venduta a inizio anno quando il valore era maggiore. Tre milioni lordi per Ribery li avrebbe spesi? Non ci penso nemmeno, spero ci saranno coperture per questi importi anche se un piccolo tesoretto penso ci sia.”
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.