Brugnetti, ex oro olimpico: “Siamo un popolo di lavoratori, questo ci aiuta”

0

Ivano Brugnetti, ex oro olimpico nella marcia ad Atene 2004, ha parlato oggi ai microfoni di Radio Punto Nuovo, a Punto Nuovo Sport Show. “Massimo Stano mi ha contattato due volte prima della gara. Gli ho dato 2-3 dritte importanti per la sua gara. Se fosse stato bene, intorno al 6 km doveva sgranare il gruppetto e così ha fatto. Quando stai bene la gara devi farla tu: così come è quando è un ambiente caldo umido come era a Tokyo. Un pizzico di irriverenza, cuore e vena artistica: questo ci è voluto. A parte il tempo, era importante vincere. Palmisano? Mi aspettavo una medaglia, ma per dire oro ci vuole la sfera magica. Come ho detto a Stefano Mei (presidente FIDAL) dobbiamo investire nel settore giovanile. Forza italiana nella marcia? Perché abbiamo la cazzimma! Siamo un popolo di lavoratori, questo ci aiuta, l’educazione al sacrificio è determinante”.

Factory della Comunicazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.