Gallo, giornalista: “Se hanno problemi Barca e Real, figuriamoci il Napoli”

0
Su Radio Marte, è intervenuto Massimiliano Gallo, giornalista, ecco le sue parole: Spalletti è un allenatore bravo, valido e di lungo corso, non lo scopriamo adesso. A Napoli c’è stato un alone di scetticismo ma è un tecnico da sempre molto attento al campo e vicino ai giocatori, non sono sorpreso così come non lo sarò dal modo in cui giocherà il Napoli. Allenatore attento, un profondo innovatore che portò per primo il 4-2-3-1 in Italia quindici anni fa. Ottimo acquisto da parte di De Laurentiis. Tranne il PSG a livello mondiale il calcio vive un periodo di crisi, anche Italia quasi tutti gli acquisti sono stati a parametro zero. Il Napoli viene da due stagioni infelici in cui ha perso la Champions League e lo status di anti-Juventus. Adesso è nel gruppone. Non mi soffermerei solo su Napoli-Verona. Il tifoso del Napoli dovrebbe porsi domande che vanno al di là di questo. Il declino del Napoli è lungo 2 stagioni, questo è il punto fondamentale. Poi il bello del calcio è che se il Napoli alla terza giornata dovesse battere la Juventus tutto questo verrebbe dimenticato. L’allenatore è molto importante ma è chiaro che poi servano anche i calciatori e i club italiani stentano sempre in Europa. Se hanno problemi Barcellona e Real Madrid, figuriamoci il Napoli“.
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.