Gattuso glissa sulla Fiorentina, gli pesa quanto accaduto con il Tottenham

0

L’ex allenatore del Napoli Gennaro Gattuso ha parlato a Il Messaggero. Tra le altre cose è ritornato sulle ultime questioni che hanno riguardato il suo lavoro: Fiorentina? Meglio lasciar stare, se n’è parlato anche troppo. Inutile aggiungere altri particolari. Storia finita. Aperta è invece l’altra. Non riesco a dimenticare”.

Sul Tottenham: “La delusione è stata grande. Mi hanno descritto in modo diverso da quello che sono. E non c’è stato niente da fare. Il mio dispiacere è di non aver avuto la possibilità di difendermi. Di spiegare che quello raccontato dalla gente in Inghilterra non ero io. Ho dovuto accettare una storia che mi ha fatto male più di qualsiasi sconfitta o esonero. Ed è accaduta in un momento in cui nessuno vuole prendere atto della pericolosità del web”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.