CdS – Di Lorenzo, dalla Lega Pro agli Europei, valutazione finale da 8,5

0

E’ stato uno dei protagonisti silenziosi di questa vittoria degli azzurri in Europa, eppure, Giovanni Di Lorenzo, difensore del Napoli, ha giocato un Europeo da 8,5, come scrive oggi il Corriere dello Sport. Dalla Lega Pro alla finale di Wembley, il percorso è stato breve, e meritato.

Factory della Comunicazione

È entrato dopo l’intervallo con la Turchia per l’infortunio di Florenzi e non è più uscito, diventando un punto fermo della difesa. Solidità, contrasto, attenzione in marcatura e persino progressioni esaltanti, come nei supplementari con l’Austria. Da Ferran Torres a Mount a Sterling, passando per Doku: gli sono capitati gli attaccanti più scomodi e pericolosi, dimostrando completezza di repertorio. Professionista esemplare, in crescita esponenziale: nel 2016/17 giocava in Lega Pro con il Matera. L’Empoli lo ha lanciato, il Napoli se lo gode. A 28 anni è il talento germogliato in provincia”.

Fonte IlNapolista

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.