Malfitano: “De Laurentiis lo ha detto chiaramente, bisogna rientrare in Champions”

1

Mimmo Malfitano, giornalista, ha parlato oggi ai microfoni di Radio Marte, a Marte Sport Live.

“Spalletti? L’entusiasmo si porta con i risultati, non c’è altra via. Per quanto un allenatore possa essere bravo e un idolo se non porta risultati l’entusiasmo gli si rivolterà contro, come Mourinho a Roma. Il calcio è così, non può essere diversamente. Bisogna riportare entusiasmo nell’ambiente, cosa primaria. E lo può fare soltanto ridando brillantezza al Napoli e togliendogli l’alone di tristezza e mortificazione che ha intorno da quando non è riuscito a tornare in Champions League. E gli tocca un compito gravoso perché De Laurentiis ha detto chiaramente che bisogna rientrare in Champions per salvare il Napoli dal punto di vista finanziario. Rosa del Napoli? Il carattere non si compra al mercato, l’organico di per sé è valido ma va completato in alcuni punti strategici dove ci sono delle lacune strutturali. E mi riferisco ovviamente all’esterno sinistro, al centrocampista pensatore, a un centrale di difesa. Il Napoli ha queste esigenze, perché sul piano della qualità il Napoli è una delle squadre più forti del campionato dalla metà campo in suo. In difesa ci sono grinta e determinazione. Non ci aspettiamo che arrivi chissà chi, servono solo giocatori per completare il reparto. Rinnovo Insigne? Tutto dipenderà dalle due parti. Com’è la situazione adesso credo che non si ritroveranno mai. Se Insigne vuole 5,5 milioni e De Laurentiis da 3,5, come possono ritrovarsi? Sono un po’ pessimista ma vorrei dire a Insigne che Napoli l’ha cresciuto e l’ha fatto diventare un giocatore importante, facendoti dare un ingaggio da top player quando non lo era. Ora che lo è diventato potrebbe venire incontro al club”
Potrebbe piacerti anche
1 Commento
  1. Davide dice

    Mi dispiace seguire le notizie del calcio e notare che ci sono allenatori che allenano molte squadre in serie A ed anche i giocatori passano da una squadra all’altra e giocano in molte squadre… se Insigne restasse al Napoli, sarebbe una bella notizia ed un esempio raro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.