Fabrizio Corsi, presidente dell’Empoli: “Settore giovanile costoso? Qui vedono che poi si arriva in prima squadra…”

"...Mentre nei grandi club magari si va a comprare lo sloveno, lo svizzero o il francese..."

1

A “Si gonfia la rete”, Fabrizio Corsi, presidente dell’Empoli:

“Empoli pronto per la Serie A? In questo momento si sta cercando di arrivare a dei ragazzi, ancora non c’è niente di concreto. Siamo sulle idee e sul verificare se si possano mettere appunto. Andreazzoli è un allenatore adatto a noi, ci sono dei giovani di prospettiva importante. Il lavoro di Aurelio li porterà a una crescita e a un completamento sotto l’aspetto tecnico-tattico. Sono consapevole che quando si va a chiedere calciatori a squadre più importanti di noi, qui trovano una soluzione ideale per crescere. Settore giovanile vincente è costoso? Al di là del fatto che abbiamo creato una grande immagine, abbiamo dei risultati. Però abbiamo perso anche 25 finali, pur vincendo 2 Scudetti e un Torneo di Viareggio. C’è una certa continuità nella nostra gestione dei giovani. A dispetto di 20 anni fa che ci toccava 1 su 10 dei bimbi, adesso sono 6-7 in Toscana. Peraltro qui vedono che poi si arriva in prima squadra, mentre nei grandi club magari si va a comprare lo sloveno, lo svizzero o il francese. A Empoli ci rendiamo disponibili ma i grandi club fanno fatica a far trovare spazio in prima squadra. Magari il Napoli e i grandi club hanno programmi a lunga scadenza, i risultati si fanno dopo tanti anni. Non posso parlare per gli altri. Ancora sto parlando spesso con le famiglie dei ragazzi 2008 o 2009″.

Fonte: Radio Marte

Potrebbe piacerti anche
1 Commento
  1. Giancarlo dice

    Il Presidente dell’Empoli ha le idee chiare che io condivido; Primo è un Presidente Italiano, secondo da rilievo ai giovani Italiani che vogliono intraprendere la via del calcio .
    Ha creato una bella struttura al pari se non meglio delle più grandi metropoli, Complimenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.