Italo Cucci, giornalista: “Spalletti? E’ un bravissimo allenatore…”

“…E questa squadra è molto competitiva…"  

0

A “Radio Goal”, Italo Cucci, giornalista :

Rinnovo di Insigne? Il destino di Insigne dipende dall’Europeo. Potrebbe uscire fuori un campione conclamato con la possibilità di fare soldi, oppure di tenerlo. I Mondiali e gli Europei sono fondamentali per stabilire il valore dei calciatori sul mercato. Emerson Palmieri al Napoli? Credo che non si debba più prescindere da quelle che saranno le idee di Spalletti, che cura il dettaglio in maniera spasmodica. Non è un allenatore che aspetta le mosse sul mercato della società. Anche la permanenza di Insigne può essere decisa dall’opinione di Spalletti. Spalletti si sposerà bene con l’ambiente Napoli? Con Spalletti il Napoli dirà addio al silenzio stampa. Al tecnico toscano piace troppo parlare, non penso assolutamente che si lasci imporre certe cose dalla società. Mi aspetto delle belle cose da Luciano. E’ un bravissimo allenatore e questa squadra è molto competitiva. Conosco bene Spalletti e gli darei un consiglio per Napoli: si mostri per quello che è davvero, si lasci conquistare dalla piazza napoletana. E’ un uomo di esperienza, i suoi modi sono ben noti. Mi preoccuperei se durante il lungo ritiro non cercherà di essere meno permaloso, mi piacerebbe vederlo più aperto al dialogo e più vicino ai ragazzi. Insomma uno Spalletti più napoletano. Fabian al Real? Ancelotti e De Laurentiis si sono lasciati in amicizia e, quindi, se dovesse venire fuori un trasferimento di Fabian Ruiz verso il Real Madrid, credo che si parleranno da uomini, senza l’intromissione di intermediari”.

Fonte: Radio Kiss Kiss

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.