Casale, ex allenatore Napoli: “Arbitro? L’errore più grande l’ha fatto Hysaj”

0
Pasquale Casale, allenatore ed ex calciatore, fra le tante, di Napoli e Cagliari, è intervenuto su 1 Station Radio, ecco le sue parole: “Napoli-Cagliari? L’errore di Osimhen è stato mettere le mani su Godin, di solito l’arbitro chiama sempre il fallo sul difensore. Ci sta che il direttore di gara (Fabbri, ndr) abbia valutato male, ma ciò non giustifica il pareggio. L’errore più grave sul gol dei sardi è di Hysaj, non puoi guardare solo la palla e non l’avversario. Ciò che manca nel calcio di oggi è la tattica individuale difensiva, ci sono giocatori meno bravi perché non si lavora più su questo fattore, è molto più facile fare il giro palla, a quanto pare. Ad oggi la tecnica fondamentale è abbandonata. Il miglior calcio è stato quello degli anni ’80: nel mio Napoli riuscimmo a creare il connubio perfetto, venivamo dal calcio totale e inserimmo giocatori come Bruscolotti in un contesto qualitativo. In altri campionati, i centrocampisti sono più forti, e difensori come De Ligt, quando era all’Ajax, possono anche esaltarsi, ma in Serie A se non hai giocatori che
pressano alto, il difensore va anche più in difficoltà.”
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.