Tremonti, ex ministro finanze: “La Superlega avrebbe ingigantito i problemi”

0
In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Giulio Tremonti, ex Ministro delle Finanze, ecco le sue parole: “La novità introdotta – o avrebbe dovuto essere introdotta – era oggettivamente indicativa di un cambiamento: lo spostamento del calcio dai territori ad una dimensione globale. Dallo spirito sportivo personale, alla dimensione globale della finanza: questa era l’ipotesi per la Super League. Un’ipotesi del genere, assolutamente non giusta, non è adatta all’Italia. In Europa, molte reazioni sono state indicative, in Francia ed Inghilterra sono intervenuti i Governi. La dimensione della persona e dello sport sono valori che vanno conservati, a prescindere dai valori commerciali. Il calcio europeo ha problemi noti a tutti e la Super Lega non avrebbe fatto altro che ingigantire i problemi già vigenti. Secondo me è il momento in cui tutti devono formulare proposte, italiane ed europee”.
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.