La Campania gioca d’anticipo: De Luca prenota lo Sputnik

Il vaccino russo arriverà a Napoli

0

La Campania anticipa le mosse del governo italiano e, soprattutto di Ema ed Aifa, le due agenzie del farmaco europee ed italiana, stringendo subito accordi per il vaccino russo Sputnik. La Regione guidata da Vincenzo De Luca ha infatti firmato un contratto con la Human Vaccine, società che rappresenta la “RDIF Corporate center limited liability company”, il fondo sovrano russo che si occupa della commercializzazione all’estero del vaccino russo sviluppato dal centro Gamaleya. L’accordo emerge, come scrive Repubblica, da una determina della Soresa, la società regionale per la sanità. Nel provvedimento firmato dal direttore Mauro Ferrara si legge che, come ovvio nel caso del vaccino Sputnik, “l’efficacia del contratto resta sospensivamente condizionata al conseguimento delle autorizzazioni da parte degli enti regolatori Ema/Aifa”.

da Il Riformista

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.