Hamsik a 34 si rimette in gioco, rinuncia ad un a milionata di euro e torna in Europa

0

A nemmeno 34 anni perché stupirsi della sua voglia di rimettersi in gioco? L’atlante del desiderio di voler continuare a giocare a calcio porta Marek Hamsik a lasciare la Cina per andare (molto probabilmente) in Svezia, nel glorioso Ifk Goteborg che negli anni 80 vinse per due volte la Coppa Uefa e che è stato a lungo guidato da Sven Goran Eriksson. D’altronde, di questi tempi, le alternative sono poche. Sì, l’ex bandiera del Napoli è a un passo dal ritorno in Europa: in queste ultime ore ha rescisso, con pochi rimpianti, il contratto con il Dalian con cui è stato tesserato nelle ultime due stagioni. Gli mancava un terzo anno ma ha deciso di non tornare più. Imitando il suo allenatore Benitez, che pure ha rotto il contratto col Dalian in anticipo. Marek ha rescisso rinunciando a una parte dei nove milioni di stipendio fino al 2022. P. Taormina (Il Mattino)

Factory della Comunicazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.