Serie A: Parma-Udinese, padroni di casa recuperati nel secondo tempo

Emiliani in zona retrocessione, friulani recuperano il doppio svantaggio.

0

Allo stadio Tardini, il match valido per la 23ª giornata di Serie A 2020/2021 tra Parma e Udinese: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca della partita.

PARMA (1-4-3-3): Sepe; Conti, Bani, Gagliolo, Pezzella; Kucka, Brugman (dal 25′ st Cyprien), Hernani (dal 21′ st Grassi); Mihaila, Cornelius, Karamoh (dal 22′ st Man).
A disposizione: Colombi, Iacoponi, Grassi, Laurini, Zirkzee, Cyprien, Sohm, B. Alves, Osorio, Brunetta, Busi, Man.
Allenatore: D’Aversa

UDINESE (1-3-5-1-1): Musso; Becao (dal 1′ st Molina), Nuytinck, Bonifazi; Stryger Larsen, De Paul, Arslan (dal 43′ st Makengo), Walace (dal 1′ st Nestorovski), Zeegelaar (dal 22′ st Ouwejan); Pereyra; Llorente (dal 16′ st Okaka).
A disposizione: Scuffett, Gasparini, Ouwejan, Makengo, Okaka, Samir, Molina, Braaf, Micin, Nestorovski, De Maio.
Allenatore: Gotti

Reti: al 4′ pt Cornelius (P), al 32′ pt su rigore Kucka (P), al 19′ st Okaka (U), al 36′ st Nuitinck (U).

ARBITRO: Massimiliano Irrati di Pistoia

Marcatori: 3′ Cornelius (P), 31′ rig. Kucka (P)

Ammonizioni: Brugman, Cornelius, Bani, Mihaila, Hernani, Conti, Man (P), Zeegelaar, Musso, De Paul (U).

Primo Tempo: cominciano bene i padroni di casa, che alla prima occasione al 3′, vanno in goal con Cornelius. Pezzella scarica a Hernani, Mihaila lascia nuovamente il pallone al terzino che mette dentro un gran pallone per Cornelius che anticipa tutti e trova l’1-0. Al 6′ minuto occasione Karamoh, ex Inter,sulla fascia: effettua un passaggio rasoterra al centro e Mihaila per poco non arriva al tap-in. Occasione Cornelius, al 14′, ancora cross di Pezzella e ancora colpo di testa di Cornelius ma miracolo di Musso che a mano aperta riesce a salvare l’Udinese.

Al 17′ Occasione Zeegelaar, sponda di Llorente per il laterale mancino che dall’interno dell’area spara alto; che chance sprecata. Al 31′ Gol di Kucka su rigore; gran giocata di Mihaila che entra in area, doppio passo su Becao che lo stende, rigore netto. Dal dischetto Musso intuisce ma non basta. Occasione Karamoh, al 41′, spreca una grande occasione in contropiede; infatti sbaglia l’ultimo passaggio per l’inserimento di Mihaila. Occasione Mihaila, al 45′, ottima azione del Parma; lancio lungo sul romeno, fucilata e gran parata a mano aperta del portiere argentino.

Secondo Tempo: due sostituzioni per l’Udinese, dentro  Nestorovski, e Molina, al posto di Wallace e Rodrigo. Al 47′ Kucka prova un tiro di destro da fuori area che esce di molto sulla sinistra. Cross di Molina al 51′ e Zeegelaar prova un tiro di sinistro dalla sinistra dell’area ma finisce alto. Calcio d’angolo al 53 di Brugman ed Andrea Conti, prova un tiro di destro da centro area che e’ completamente fuori bersaglio sulla destra. Assist di Karamoh al 55′ , e Mihaila prova un tiro che risulta centrale ed è facilmente parato. Al 60′ fuori uno spento Llorente, e dentro Okaka. Goal Udinese al 64′ con Okaka, con un colpo di testa a centro area.

Un po di cambi tra sia tra le fila dell’Udinese, che del Parma. Ci prova ancora l’udinese, al 69′, con Okaka che prova ad inventare per Pereyra, ma il suo tiro da fuori area è centrale. Annullato un gol di testa di Ouwejan, al 75′. De Paul aveva servito l’assist, ma nel farlo il pallone aveva oltrepassato leggermente la linea di fondo. Il Parma sostituisce, al 79′ Mihaila e Pezzella per B. Alves e Laurini. Calcio da fermo sulla palla ci va Ouwejan che crossa al centro dell’area dove trova Nuytinck segna al 80‘ un colpo di testa da centro area palla indirizzata nell’angolino in basso a sinistra. Cross di Molina al 86′, per Nestorovski che finisce di poco a lato. Termina qui la partita in parità dopo 5’ minuti di recupero.

A cura di Antonio Pisciotta

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.