SERIE A – Atalanta-Napoli 4-2, i top e i flop della squadra azzurra

0

Dopo la sconfitta contro il Granada, il Napoli cercava a Bergamo una prova di carattere, con le tante assenze contro l’Atalanta. Nella prima frazione partita ben gestita degli azzurri in difesa, anzi l’occasione migliore è con Osimhen di testa, parata di Gollini. Nella ripresa gli orobici sbloccano la gara, cross di Muriel e colpo di testa di Zapata, male Mario Rui. I partenopei però hanno una reazione e pareggiano, assist al bacio di Politano e Zielinski al volo batte Gollini. I padroni di casa però tornano avanti con Gosens, anche in questo caso male la difesa, in questo caso Di Lorenzo. L’Atalanta, dopo aver rischiato con Insigne, parata di Gollini, realizza la terza rete con Muriel, errore di Bakayoko. Il Napoli però non ci sta e segna la seconda rete, autorete di Gosens. Partita che potrebbe ancora esserci, ma arriva la quarta rete con Romero, su azione da corner. Sconfitta che fa male per gli errori della difesa, ma a tratti si è vista una prova d’orgoglio. Ecco le pagelle della sfida del “Gewiss Stadium”.

 

Top

Fabian Ruiz 6,5 – Lo spagnolo messo vicino le punte, sembra avere più consapevolezza a livello tecnico. Bene in fase difensiva nel primo tempo e cresce a livello tecnico. Sta certamente ritrovando la continuità degli anni passati.

Zielinski 6,5 – Il polacco, dopo un primo tempo ad arginare le folate dell’Atalanta, bene a tratti, meno su un disimpegno nella ripresa viene fuori il suo talento. Splendida la rete al volo su assist di Politano. Da una mano in difesa, in crescita fino al momento del cambio.

Politano 6,5 – L’esterno ex Sassuolo e Inter, non doveva giocare a causa del problema al costato, ma stringe i denti e da il massimo. Ha rischiato di uscire a metà primo tempo, ma per fortuna rimane. Nella ripresa splendidi gli assist per le reti del Napoli. Giocatore davvero immenso.

Flop 

Di Lorenzo 5 – Inizia la gara con un giallo sulla testa, poi tutto sommato regge Gosens. Con il passare della gara però va in affanno e sulla seconda rete dell’Atalanta, male la diagonale. Spinge poco anche in attacco, ancora non è quello visto lo scorso anno.

Mario Rui 4,5 – Il portoghese parte anche bene, senza grossi errori ma poi va in calo. Prima liscia un cross ma poi nella ripresa male sulle reti di Zapata e poi si perde il colombiano sulla fascia. Davvero male anche stasera.

Bakayoko 4,5 – Il centrocampista ex Milan e Chelsea, aveva fatto bene nel primo tempo, a chiudere sulla fascia. Nella ripresa però cala e sulla terza rete sbaglia il disimpegno. Davvero lento e prevedibile in mezzo al campo.

Elmas 4,5 – La prestazione del macedone, dopo la gara contro il Granada, non è stata delle migliori. Sembra stasera un pesce fuor d’acqua. Soffre in mezzo al campo e non riesce a metterci del suo. Esce ad inizio ripresa.

Osimhen 4,5 – Al ragazzo nigeriano auguriamo una pronta guarigione, ma stasera ha davvero sofferto in mezzo ai centrali dell’Atalanta. Se si esclude un colpo di testa, davvero poco il resto della gara.

A cura di Alessandro Sacco

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.