La Casertana sente aria di playoff, la classifica sorride ai Falchetti

0

Ecco il tabellino, i voti e la cronaca della 22a giornata di Lega Pro, tra Casertana e Potenza, svoltasi allo stadio A. Pinto di Caserta:

CASERTANA – POTENZA   1-0 

CASERTANA (1-4-3-3): Avella 6; Hadziosmanovic 6.5 Konatè 6 Carillo 6 Del Grosso 6; Izzillo 6,5 (28′ st Matese 6) Santoro 7 Icardi 6; Rosso 7 (49′ st Rillo sv) Castaldo 5,5 (1′ st Cuppone 5,5) Turchetta 6 (46′ st Polito sv).
A disp.: Dekic, Zivkovic, Matos, Varesanovic, De Lucia, Pacilli, Longo.
All.: Guidi 6,5.

POTENZA (1-3-5-2): Marcone 6.5; Conson 5,5 (1′ st Nigro 6) Gigli 6,5 Sepe 5; Coccia 5,5 Coppola 5 (19′ Di Livio 5,5) Sandri 5 (2′ st Romero 5,5) Ricci 5,5 Panico 5; Volpe 5.5 (19′ st Bruzzo 6) Salvemini 5.
A disp.: Santopadre, Brescia, Noce, Lauro, Fontana, Di Somma, Bucolo, Cavaliere.
All.: Capuano 5.

ARBITRO: Ubaldi di Roma 6.
Guardalinee: Laudato e Matera.
Quarto uomo: Carella.

MARCATORE: 21’ pt Rosso.

AMMONITI: Panico (P), Rosso (C), Konatè (C), Avella (C), Turchetta (C).

NOTE: Angoli: 6-2 per la Casertana. Recupero, 1′ pt, 4’ st.

Per rilanciarsi prepotentemente in zona playoff, alla Casertana basta lo spunto di Rosso, su assist di Izzillo; superando così un Potenza inizialmente accorto, poi troppo remissivo nella reazione.

La squadra di Guidi ha sfiorato il raddoppio con Hadziosmanovic e ancora con lo scatenato Rosso, per ben due volte. Casertana più propositiva rispetto a un Potenza che in attesa della discesa in campo di Mazzeo, esperto bomber ingaggiato nelle ultime ore di mercato, ieri ha concretizzato poco, con i suoi attaccanti in giornata opaca. Lenta, inoltre, la manovra degli ospiti nella zona centrale del campo, dove l’ha fatta da padrone un Santoro da categoria superiore.

A poco sono serviti i cambi effettuati dal tecnico Capuano per invertire la rotta di una squadra che attende ancora una scintilla, dalla trequarti in su, per accendersi.

La Casertana ha addormentato i ritmi della partita quando si è trattato di arginare le rare iniziative di un Potenza fumoso che, nella pratica, non si è mai reso pericoloso in attacco. 

A cura di di Alfonso Pecoraro  (CdS)

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.