Orrico (Ex allenatore): “Ogni partita va presa seriamente”

Ed aggiunge: "Zaccagni un giocatore di talento assoluto"

0

Corrado Orrico a “Il Sogno Nel Cuore” su Radio 1 Station: “Fabian Ruiz non mi è mai piaciuto, inadatto al calcio italiano. Nel Napoli tanti bravi calciatori, ma nessun leader”

Con Gattuso ogni partita va presa seriamente: a volte i ragazzi ci riescono, altre purtroppo lo deludono.” – queste le parole di Corrado Orrico, ex allenatore ed opinionista Sky.

“Petagna? A Napoli non gli hanno dato molta fiducia, i calciatori hanno bisogno anche di sentirsi apprezzati, per questo sta rendendo meno di quanto ha fatto all’Atalanta ed alla Spal. Ha iniziato a giocare solo dopo l’infortunio di Mertens e Osimhen. Si è sempre sentito il terzo. Il Napoli ha comunque 4 punte centrali, considerando anche Llorente: credo che nessuna squadra in Italia possa vantare tanti numeri 9. Quanto sarebbe utile la mia ‘gabbia’ nel calcio di oggi? È uno strumento di lavoro completo, bisogna avere un grande ritmo di gioco, perché nella gabbia la palla non esce mai. Formidabile strumento di tecnica individuale, è stata solo intesa in maniera spregevole, ed in Italia non è stata capita.

Zaccagni? È un giocatore di talento assoluto, acquisto lodevole che non deluderà. Ha forza, tecnica e fantasia, complimenti al Napoli che è stata la prima squadra a puntare su di lui. Calciomercato? Sarà sicuramente un mercato povero, fatto prevalentemente di prestiti e scambi. Che Empoli ci dobbiamo aspettare? Non bisogna prendere la partita sottogamba, l’Empoli è una squadra che farà soffrire il Napoli se gli azzurri non si comporteranno da Napoli.

Fabian Ruiz? I ritmi di gara in Italia sono diversi da quelli in Spagna. Ai miei occhi non mi ha mai convinto più di tanto. Il Napoli ha tanti grandi giocatori, tra cui Mertens ed Osimhen, ma un leader psicologico che guidi la squadra nei momenti difficili e che sappia spostare gli equilibri non ce l’ha”.

Fonte: Radio 1 Station

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.