Ligue 1 – Diritti Tv: Mediapro lascia il campionato francese

0

Quattro mesi scarsi, tanto è durata l’esperienza di Mediapro in Francia. Il gruppo sino-spagnolo, che fa capo al catalano Jaume Roures e che nel 2018 tentò di acquisire i diritti della Serie A, si farà a breve da parte in virtù di un accordo trovato in forma privata con la LFP, la lega calcio francese, e che sarà ratificato nei prossimi giorni dal Tribunale di Nanterre. Mediapro, che attraverso il suo canale Téléfoot trasmette l’80% delle partite di Ligue 1 e Ligue 2, non aveva pagato a ottobre la seconda rata da 172 milioni di euro e nemmeno la terza, prevista entro il 5 dicembre (152 milioni). La LFP, al fine di evitare beghe giudiziarie, accetterà 100 milioni di euro divisi in due tranche, a patto che Mediapro si faccia da parte. Lo farà, ma solo quando la Lega troverà un nuovo broadcaster disponibile a prendersi l’incarico. Probabilmente Canal+, che già trasmette due delle 10 partite di ogni giornata di Ligue 1. Il tempo limite è il 31 gennaio. Fonte: CdS

Factory della Comunicazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.