Liga – Il Cadice si conferma “Ammazza Grandi”: KO anche Messi

0

Ore 14:00

Levante-Getafe                       3-0 Roger (L) 5′, D. Gomez (L) 17′, De Frutos (L) 57′

Ore 16:15

Siviglia-Real Madrid             0-1 Bono (R) aut. 55′

Ore 18:30

Atletico Madrid-Valladolid 2-0 Lemar (A) 56′, M. Llorente (A) 72′

Ore 21:00

Cadice-Barcellona                  2-1 Gimenez (C) 8′, Alcala (B) 57′, Negredo (C) 63′

 

Levante-Getafe. La sfida si sblocca al 5′ con la precisa rasoiata di Marti Roger che trafigge l’incolpevole Soria, al 17′ arriva il raddoppio dei padroni di casa con Daniel Gomez che dal limite dell’area insacca di potenza. Il Getafe non riesce a reagire così al duplice fischio si va a riposo sul 2-0 per i padroni di casa. Nella seconda frazione arriva il tris con De Frutos che riceve palla da Roger e deposita in rete, nel finale Getafe in 10 uomini per l’espulsione di Dakonam così al triplice fischio il Levante si aggiudica la contesa.

 

Siviglia-Real Madrid. Dopo un’iniziale fase di studio la prima occasione arriva al 21′ col tiro dal limite di Vinicius a lato di un soffio, al 38′ Benzema si presenta solo davanti al portiere ma Bono ipnotizza il 9 madridista così al duplice fischio si va a riposo senza reti. Nella ripresa arriva il vantaggio blanco con l’autorete di Bono che insacca nella propria porta dopo una deviazione sfortunata, al 75′ Gudalj cerca il pareggio con una sassata su punizione larga di pochissimo. Nel finale Ocampos di testa colpisce a botta sicura di testa ma Courtois compie un autentico miracolo così al triplice fischio il Real conquista la vittoria.

 

Atletico Madrid-Valladolid. Dopo una lunga fase di studio tra le due squadre la prima opportunità arriva al minuto 26 col missile di Plano respinto in volo da Oblak, al 36′ Saùl Niguez cerca gloria personale con un bel sinistro a giro ma Masip si dimostra provvidenziale in volo così al duplice fischio si va a riposo a reti bianche. Nei secondi 45 minuti arriva il vantaggio colchonero con Lemar che presentatosi a tu per tu con Masip non sbaglia insaccando nell’angolino, al 72′ i madrileni raddoppiano le marcature con Marcos Llorente che a seguito di una bella azione personale insacca senza pietà. Nel finale il Valladolid non riesce a reagire così al triplice fischio Simeone conquista la vittoria.

 

Cadice-Barcellona. La sfida si sblocca all’8′ col tocco ravvicinato di Alvaro Gimenez sugli sviluppi di un angolo, al 26′ Messi ci prova direttamente su punizione ma Ledesma si rende protagonista di una super parata in volo. Nel finale di tempo non arriva il pareggio del Barça così al duplice fischio si va a riposo col Cadice in vantaggio. Nella seconda frazione i culé siglano l’1-1 sfruttando la sfortunata autorete di Alcala, al 63′ però i padroni di casa si riportano in vantaggio con Negredo che solo davanti a Ter Stegen non perdona. Nel finale il Barcellona non riesce a trovare il pareggio così al triplice fischio il Cadice si aggiudica la vittoria.

 

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre scese in campo

Atletico Madrid 26**-Real Sociedad 24-Villarreal 20-Real Madrid 20*-Cadice 18Siviglia 16**-Barcellona 14**-Granada 14*-Athletic Bilbao 13*-Elche 13**-Getafe 13*-Eibar 13-Alavés 13-Celta Vigo 13-Valencia 12-Betis 12-Levante 11*-Osasuna 11*-Valladolid 10-Huesca 7

*Una gara da recuperare

**Due gare in meno

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.