La Procura di Avellino ha completato la perizia sui tamponi della discordia

0

Intanto, la Procura di Avellino ha completato la perizia sui tamponi della discordia effettuati dalla Lazio presso un laboratorio del capoluogo irpino. Per accertare se vi fossero altri positivi prima della gara a Torino. La Procura ha aperto un fascicolo a carico di Massimiliano Taccone, ad di Futura Diagnostica, iscritto nel registro degli indagati con l’ipotesi di reato di falso, frode in pubbliche forniture e epidemia colposa. Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.