Serie B – Entella-Venezia: I lagunari vincono e volano al terzo posto

0

Entella-Venezia 0-2 Pellizer (V) aut. 49′, Ceccaroni (V) 77′

ENTELLA (3-4-3): Borra, Pellizzer, Poli (Petrovic 72′), Chiosa, De Col, Brescianini (Toscano 14′), Mazzocco, Currarino (Cleur 72′), Brunori (Mancosu 57′), Morosini (Cardoselli 57′), De Luca. A disposizione: Balducci, Albertazzi, Cleur, Bonini, De Santis, Coppolaro, Toscano, Settembrini, Cardoselli, Crimi, Petrovic, Mancosu. Allenatore: Tedino.

VENEZIA (4-5-1): Lezzerini, Mazzocchi (St. Clair 88′), Modolo, Ceccaroni, Felicioli (Molinaro 78′), Fiordilino, Vacca (Taugourdeau 72′), Aramu, Capello, Johnsen (Svoboda 88′), Forte (Bocalon 88′). A disposizione: Pomini, Cremonesi, Svoboda, Ferrarini, Molinaro, Serena, St. Clair, Rossi, Taugourdeau, Karlsson, Di Mariano, Bocalon. Allenatore: Zanetti.

Arbitro: Camplone.

Ammoniti: Felicioli (V) 24′, Currarino (E) 30′.

Note: recupero p.t. 1′, recupero s.t. 4′.

Primo tempo. Il primo brivido arriva al 9′ con l’incornata vincente di Brescianini respinta sui piedi di De Col che insacca. Ma l’arbitro annulla per offside. Al 17′ Aramu calcia direttamente su punizione colpendo il palo dopo una deviazione della barriera. Al 30′ Brunori cerca gloria personale da fuori ma la sua conclusione difetta in precisione. Nel finale di tempo la sfida non si sblocca così al duplice fischio si va a riposo sullo 0-0.

Secondo tempo. Nella ripresa arriva il vantaggio ospite con la zampata vincente di Forte deviata da Pellizzer sugli sviluppi di un corner velenoso battuto da Aramu. Al 56′ Felicioli lascia partire un mancino indirizzato verso il sette che impegna Borra. Al 67′ Mancosu imbuca per De Luca che entra in area e calcia di potenza col destro ma Lezzerini si supera in tuffo. Nel finale arriva il raddoppio lagunare con l’incornata di Ceccaroni sugli sviluppi di un angolo battuto da Aramu per il definitivo 2-0 ospite.

Classifica provvisoria

Empoli 16-Chievo 14-Venezia 13-Frosinone 13-Lecce 12-SPAL 12-Salernitana 11*-Cittadella 10*-Monza 9*-Brescia 8*-Pordenone 8-Reggiana 7**-Reggina 7-Vicenza 6*-Cosenza 5-Entella 4-Ascoli 4*-Pisa 4*-Pescara 4-Cremonese 3*

*Una gara da recuperare

** Due gare da recuperare

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.