Liga: Il Real cade contro il Valencia: Tripletta dal dischetto per Soler

0

Ore 14:00

Getafe-Villarreal                1-3 Alcacer (V) 11′, Arambarri (G) 16′, Trigueros (V) 17′, Moreno (V) 62′

Ore 18:30

Levante-Alavés                   1-1 L. Perez (A) 4′, Morales (L) 51′

Valladolid-Athletic Bilbao 2-1 Orellana (V) rig. 19′, Andre (V) 48′, Williams (A) rig. 86′

Ore 21:00

Valencia-Real Madrid        4-1 Benzema (R) 23′, Soler (V) rig. 35′ rig. 54′ rig. 63′, Varane (V) aut. 45’+1′

 

Getafe-Villarreal. La sfida si sblocca all’11’ col colpo di testa di Paco Alcacer, passano 5 minuti e arriva il pareggio dei padroni di casa col tiro dalla media distanza di Arambarri. Al 17′ il Submarino Amarillo si riporta in vantaggio con Trigueros che sfrutta un batti e ribatti in area, nel finale di tempo il Villarreal amministra il possesso palla fino al duplice fischio. Nella seconda frazione arriva il tris ospite con Gerard Moreno che sfrutta il perfetto assist di paco Alcacer, col passare dei minuti il Getafe non riesce a reagire così al triplice fischio il Sottomarino Giallo conquista i 3 punti.

 

Levante-Alavés. La sfida si sblocca dopo appena 4′ con la rasoiata di Lucas Perez sul filtrante di Mendez, al 23′ Morales crossa per Melero che di testa sfiora il pareggio. Al 34′ Mendez riceve il secondo giallo e lascia gli ospiti in inferiorità numerica così al duplice fischio si va a riposo col vantaggio ospite. Nella seconda frazione arriva il pareggio del Levante con Morales che dall’interno dell’area non perdona, al 76′ Joselu calcia dal limite cercando l’angolino ma Abarisket respinge. Nel finale nessuna delle due squadre riesce a siglare il goal vittoria così al triplice fischio la sfida termina 1-1.

 

Valladolid-Athletic Bilbao. I padroni di casa alzano il ritmo e al 17′ si procurano un calcio di rigore che Orellana trasforma con un missile sotto la traversa, al 31′ Plano riceve palla in area e calcia sfiorando la traversa. Nel finale id tempo il Bilbao prova a reagire con Muniain ma la sfera esce di poco così al duplice fischio si va a riposo col Vallaodlid avanti. Nei secondi 45 minuti arriva il raddoppio dei padroni di casa con Marcos Andre che dall’interno dell’area piccola insacca nell’angolino, al 62′ Inaki Williams controlla e calcia in area ma Masip in volo evita guai seri. Nel finale Inaki William accorcia le distanze trasformando un calcio di rigore ma al triplice fischio il Valladolid conquista i 3 punti.

 

Valencia-Real Madrid. Le merengues alzano il ritmo sin dalle prime battute e al 23′ sbloccano il punteggio con missile di Benzema sull’assist di Marcelo, al 30′ Soler calcia dal cuore dell’area a botta sicura ma Courtois si supera in tuffo. Passano 5 minuti e l’arbitro assegna un rigore al Valencia che Soler trasforma con grande freddezza, nel finale di tempo Varane beffa il proprio portiere per il vantaggio valenciano che chiude i primi 45 minuti. Nella ripresa il direttore dig ara assegna un altro rigore ai padroni di casa con Soler lucido e freddo nel siglare la personale doppietta per il 3-1, al 61′ l’arbitro assegna il terzo rigore della serata al Valencia con Soler perfetto per la tripletta dagli undici metri. Nel finale non arriva la reazione merengue così al triplice fischio la sfida termina 4-1 per i padroni di casa.

 

Classifica provvisoria

Real Sociedad 20-Villarreal 18-Atletico Madrid 17**-Real Madrid 16*-Cadice 14-Granada 14*-Betis 12-Barcellona 11**-Valencia 11-Getafe 11-Elche 11**-Siviglia 10**-Osasuna 10*-Athletic Bilbao 9*-Alavés 9-Eibar 9-Celta Vigo 7-Huesca 6-Valladolid 6-Levante 6*

*Una gara da recuperare

**Due gare in meno

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.