SERIE A, Juventus-Verona 1-1

Il punteggio finale della gara in posticipo

0
JUVENTUS-VERONA 1-1;
15′, siamo in area Juve: il pallone carambola tra Bonucci e Kalinic. Szczesny sventa la minaccia.
16′ gol di Colley. Fuorigioco.
33′, Morata per Dybala in area piccola ma defilato. Rientra sul sinistro e tira. Deviato.
34′, traversone di Ramsey dalla sinistra. Lungo per Bernardeschi. Rimbalzante per Morata. Che non impatta a dovere, da posizione decentrata.
41′, Ramsey, in percussione a sinistra, centra. Conclude Cuadrado, all’altrezza del secondo palo: traversa.
46′, gol di Morata. Fuorigioco.
Il punteggio rimane di 0-0. Primo tempo di buona intensità. Gara interessante. Con occasioni da rete per entrambe le parti.
56′, dalla distanza, forte conclusione di Zaccagni. Szczesny si rifugia si angolo. Deviando oltre la traversa.
60′, gol del Verona. Il subentrato Favilli, innescato da Zaccagni. Tira di prima e batte Szczesny. 0-1 Verona.
76′, Dybala arma il sinistro. Il pallone sbatte sulla traversa.
77′, gol della Juventus. Kulusevski vince un duello contro Faraoni. E scarica il suo sinistro. Imparabile, sul secondo palo. 1-1.
79′, Forte conclusione di Rabiot. Pallone fuori di un niente.
81′, altro tiro di Dybala. Non va !
86′, Tiro-cross di Dybala. Frabotta manca all’appuntamento sul secondo palo.
93′, Silvestri si produce in una doppia parata. Prima su Dybala. Poi su Morata.
94′, ancora un tentativo di Cuadrado. Ancora Silvestri salva.
Termina così la gara: 1-1. Dopo quello di Crotone, è il secondo pareggio consecutivo per la Juventus. Anche la cattiva sorte ci mette del suo. Traverse di Cuadrado e di Dybala. Occasioni create. Ma non concretizzate. Di fronte un coriaceo Verona. Un solo gol subito finora. Compagine solida ed organizzata. Che ha sfiorato il colpaccio esterno. Nella settimana entrante, Juventus alla prova Barcellona in Champions League.
JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci (75′ Frabotta), Demiral; Cuadrado, Arthur, Rabiot, Bernardeschi (61′ Kulusevski); Ramsey (90′ Vrioni); Dybala, Morata. All. Pirlo
VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Lovato, Ceccherini (55′ Magnani), Empereur; Faraoni, Tameze (51′ Ilic), Vieira, Lazovic; Colley, Zaccagni; Kalinic (55′ Favilli; 62′ Barak)). All. Juric
Marcatori: 60′ Favilli (V), 77′ Kulusevski (J)
AmmonitiVieira (V), Lazovic (V), Empereur (V), Kulusevski (J), Faraoni (V)
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.