Liga: L’Atletico Madrid scala la classifica, imprese di Eibar e Osasuna

0

Ore 18:30

Osasuna-Athletic Bilbao 1-0 Ruben Garcia (O) rig. 81′

Siviglia-Eibar                   0-1 Kike (E) 42′

Ore 21:00

Atletco Madrid-Betis       2-0 M. Llorente (A) 46′, L. Suarez (A) 91′

 

Osasuna-Athletic Bilbao. Prima occasione al 10′ Berenguer cerca il tiro dalla media distanza trovando la pronta risposta di Herrera, al 25′ Perez lascia partire una sassata da 40 metri a lato di un soffio. Al 39′ Balenziaga si fionda su un pallone vagante in area e calcia a lato di poco, nel finale di tempo la sfida non si sblocca così al duplice fischio si va a riposo senza reti. Nella seconda frazione Inaki Williams parte in velocità e appena entrato in area calcia in diagonale mancando lo specchio non di molto, al 64′ Jony cerca la soluzione di potenza ma Simon respinge. All’80’ l’arbitro assegna un calcio di rigore all’Osasuna che lo specialista Ruben Garcia trasforma insaccando nell’angolino regalando così la vittoria ai padroni di casa.

 

Siviglia-Eibar. Dopo un’iniziale fase di studio la prima occasione arriva al 16′ col colpo di testa di Rakitic alto di poco, passano 5 minuti e Alvarez dai 20 metri cerca il vantaggio ospite sfiorando il palo. Al 34′ Munir cerca l’incrocio da fuori ma la sfera sorvola la traversa, nel finale di tempo Kike lascia partire una precisa rasoiata per l’1-0 ospite che chiude il primo tempo. Nei secondi 45 minuti Jesus Navas ci prova di testa mancando il bersaglio di pochissimo, al 61′ Oscar cerca gloria personale dalla media distanza sfiorando il palo. Nel finale non arriva la reazione siviglista così al triplice fischio l’Eibar si aggiudica la contesa.

 

Atletco Madrid-Betis. Primo brivido al 13′ col colpo di testa di Carvalho indirizzato verso l’angolino ma Oblak in volo sventa la minaccia, al 28′ Luis Suarez controlla e calcia sfiorando il palo a portiere battuto. Nel finale di tempo la sfida non si sblocca così al duplice fischio si va a riposo a reti inviolate. Nella ripresa arriva subito il vantaggio colchonero con Marcos Llorente che insacca a fil di palo dopo una bella azione personale, al 68′ Suarez cerca la rete con un preciso diagonale ma Claudio Bravo si supera in volo. Al 76′ ancora Luisito Suarez pericoloso stavolta con un calcio di punizione a lato di un soffio, nel finale Joao Felix calcia dall’interno dell’area mancando il raddoppio di pochissimo. Nel recupero Suarez aggiusta la mira siglando il 2-0 che chiude definitivamente il match.

 

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre scese in campo

Real Madrid 13*Atletico Madrid 11**-Real Sociedad 11-Villarreal 11-Osasuna 10*-Getafe 10-Elche 10**-Cadice 10-Granada 10*-Betis 9-Eibar 8-Barcellona 7**-Siviglia 7**-Valencia 7-Athletic Bilbao 6*-Huesca 5-Celta Vigo 5-Alavés 4-Valladolid 3-Levante 3*

*Una gara da recuperare

**Due gare in meno

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.