Allan: “Dobbiamo rimanere umili e non pensare di essere superstar”

0

Allan e la nuova avventura in Inghilterra
La moglie Thais e i tre figli lo hanno raggiunto a Liverpool alla fine di settembre, dopo la vittoria per 5-2 dell’Everton sul West Bromwich Albion. ”Siamo ancora in hotel, aspettiamo di trasferirci a casa nostra. È stato triste lasciare così tanti cari amici a Napoli, ma siamo affascinati da questa nuova esperienza. L’Everton ha tutte le qualità per vivere una grande stagione. Dobbiamo restare umili e non pensare di essere una squadra di superstar. Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.