Morello (Giudice): “Juve-Napoli? Processo alle intenzioni, grave errore”

0

Il Giudice del Tribunale di Napoli, Tullio Morello, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli in merito alla sentenza del Giudice Sportivo su Juve-Napoli: “Il giudice ha fatto un processo alle intenzioni sul concetto di lealtà sportiva. Ma in questo caso non è applicabile perché c’è un provvedimento dell’Asl che implica la causa di forza maggiore. Il giudice Mastandrea ha commesso un gravissimo errore dal punto di vista giuridico. Ma ha omesso la cosa più importante la forza di causa maggiore che può arrivare anche un minuto prima della partita”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.