Dopo il gol di Zielinski il Genoa ha spento la luce

0

“In campo si è vista la differenza tra una formazione che ha come obiettivo raggiungere i primi posti della classifica e una che si sta costruendo” – scrive La Repubblica analizzando la gara del San Paolo di ieri. Una sconfitta, quella del Genoa, figlia di una vigilia faticosa, ma di sicuro non solo di quello, come ha ammesso a fine gara lo stesso Maran. Napoli troppo forte per un Genoa sbarcato ai piedi del Vesuvio solo nella mattinata di ieri dopo aver vissuto un sabato da incubo e una notte tra sabato e domenica dietro ai tamponi“. Dopo il secondo gol del Napoli, scrive il quotidiano, il Genoa “ha spento la luce” e ne ha subiti altri 4 in appena 15 minuti. Il risultato è stato Una sconfitta umiliante che ha come unico dato positivo il fatto di essere arrivata a mercato ancora in corso e alla seconda giornata”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.