CALCIO FEMMINILE – C. Girelli: “Non vediamo l’ora di giocare contro la Bosnia”

0

L’Italia non giocherà contro Israele, a causa del blocco della squadra ospite in patria a causa del lockdown, le azzurre già pensano alla Bosnia-Erzegovina. Attraverso i canali social della Figc le parole del capitano Cristiana Girelli. “Ripartire con l’Italia ha molteplici significati, tutte noi non vediamo l’ora di scendere in campo, abbiamo tanto entusiasmo e voglia di vincere per conquistare un posto al prossimo Europeo. Però sappiamo che dobbiamo affrontare ogni gara come fosse una finale, ma siamo pronte. La maglia della Nazionale mi ha sempre dato un stimolo in più, quando la indossi sai di rappresentare tutte le ragazze che vorrebbero essere qui e questo ti spinge a dare qualcosa di più. In questi mesi ci siamo tenute in contatto, perché oltre che compagne di squadra fra di noi siamo anche amiche. Rivederle qui a Coverciano è ancora più bello e ci spinge a stare vicino ancora di più e tenere bene in mente che il tricolore che porti sul petto ti deve spingere a fare sempre qualcosa di più in campo. Sara (Gama NdR) è la leader da tanti anni di questo gruppo magari io cercherò di esserla in maniera diversa. Sarà uno stimolo in più indossarla e sarà emozionante. Lei è qui con noi come tutte le ragazze che sono infortunate, so quanto vorrebbero essere qui per lottare in queste partite”.

Fonte: figc.it

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.