Champions – Psg/Atalanta (2-1) in tre minuti le Dea fuori dalla semifinale

0

Il sogno dell’Atalanta di volare in semifinale si è spento quando il traguardo era lì, ad un passo. Al 90′ i nerazzurri erano avanti 1-0 grazie a una prestazione eroica, ma non avevano fatto i conti con gli ultimi guizzi di un Psg capace nell’arco di due minuti e mezzo, dal 45’ al 48’ della ripresa, di trovare prima il pareggio con Marquinhos e poi il 2-1 con Choupo-Moting, entrato al posto di Icardi. Per la Dea è stata una beffa terribile: aveva lottato con il cuore, per la sua città ferita dal Covid. C’era più della semplice tattica nelle teste degli uomini di Gasperini: avevano il desiderio di regalare un sogno ai loro tifosi e ci sono andati davvero vicini grazie alla prestazione sontuosa di De Roon e in generale di tutta la squadra. Fonte e schema CdS

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.