Aulas: “Juventus? Hanno messo una pressione incredibile sull’arbitro”

0

“E’ stato un grande momento. Ne ho vissuto parecchi nella mia carriera ma questo è stato speciale”. Jean-Michel Aulas, presidente del Lione, si gode ancora il passaggio ai quarti di Champions ai danni della Juventus, alla quale non risparmia una stilettata: “Da bordocampo hanno messo una pressione incredibile sull’arbitro che però è stato bravo a tenere a bada la panchina bianconera”, le sue parole in un’intervista a “Le Progres”. Ma Aulas non ha ancora digerito lo stop definitivo alla Ligue 1 deciso lo scorso aprile. “Uno scandalo assoluto, una profonda ingiustizia che non perdonerò mai. E’ una ferita ancora aperta, ancora oggi i nostri cuori stanno sanguinando”. Il Lione si ritroverà fuori dalle coppe, escluso anche dalla Champions per la prima volta dal 1997, a meno di un clamoroso successo nella Final Eight di Lisbona. C’è una possibilità su un milione, ma proprio perché c’è bisogna giocarsela”, prova a sperare Aulas. Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.