Eugenio Albarella, preparatore atletico: “Insigne? Spesso i calciatori sono medici di sé stessi”

"Il Napoli deve avere maggiore concentrazione in difesa”, su Radio Punto Nuovo, il suo intervento

0
A ‘Punto Nuovo Sport Show’, Eugenio Albarella, preparatore atletico: “Su Insigne non posso dare giudizi, non conoscendo l’entità dell’infortunio. Ho un po’ d’esperienza. E quello potrebbe essere un campanello d’allarme. Spesso i calciatori sono medici di sé stessi. È una partita talmente importante, che la carica agonistica viene da sé. Il Napoli necessita di una maggiore concentrazione tattica. Specialmente in difesa. In fase difensiva, senza palla, la squadra è molto attenta. Il grosso problema è quando il Napoli è in possesso. Si allunga di 10 metri. E si allarga di 7-8 metri. So che i tempi sono troppo brevi per recuperare le esercitazioni. Ma questi sono gli obiettivi che il Napoli deve avere“.
Fonte: Radio Punto Nuovo
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.