Chiariello: “Solo gli stadi sono chiusi: un controsenso senza precedenti”

0

Umberto Chiariello ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Punto Nuovo durante la trasmissione Punto Nuovo Sport Show: “Oggi si decide la ripartenza del campionato, si è giunti all’ultimo giorno utile per mettere d’accordo tutte le società. De Laurentiis vuole partire più tardi di tutti, la data più probabile è il 19 settembre. Per quella data andrà modificato il protocollo del CTS e forzare l’embargo che non ha più ragione d’essere. Il Covid non è terminato, ma dati gli assembramenti generali, solo gli stadi sono chiusi: un controsenso senza precedenti. La stagione non si è ancora chiusa, ci sono le competizioni europee, polemiche infinite. Tanti temi sul tavolo per non far scemare l’interesse sul calcio in un agosto che si prospetta molto caldo”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.