Serie A/ Inter-Torino (3-1): Nella ripresa i nerazzurri annullano i granata

0

INTER- TORINO

PRIMO TEMPO

L’Inter scende in campo a San Siro nel monday night della 32^ giornata di Serie A per agguantare la Lazio al secondo posto. Difronte i nerazzurri si troveranno il Torino a caccia di punti per tirarsi fuori dalle zone basse della classifica. Avvio aggressivo dell’Inter, col baricentro alto cercando di pressare il Toro e mantenendolo nella propria metà campo. Ci prova Lautaro con un timido tentativo dagli sviluppi di calcio d’angolo, ma il tiro è sbilenco. Al 17′ Torino in vantaggio, errore di Handanovic che sbaglia la persa aerea e Belotti ne approfitta.Sorprendentemente i granata si portano sullo 0-1. Al 31′ paratona di Sirigu che parla una conclusione di Lautaro all’ interno dell’ area di rigore, occasione sprecata. Al 38′ Gagliardini sorprende la difesa granata e tira da posizione defilata, ma la conclusione è fuori dallo specchio. Dall’ altra parte il Toro sfiora il raddoppio con Ansaldi, ma Handanovic è bravo  a bloccare. A fine primo tempo Toro avanti 1-0.

SECONDO TEMPO

L’Inter parte bene nella ripresa ed agguanta il pari con Young, sponda di testa di Lautaro, serve l’inglese che tira solo in area e batte Sirogu, 1-1. Dopo solo 2′ stessa trama stessa azione, ma stavolta è Sanchez a trovare Godin che stacca di testa e porta in vantaggio l’Inter, 2-1. Toro pericoloso al 53′ con Verdi di testa scaletto di testa, bravo Handanovic a non farsi sorprendere. Al 61′ è 3-1 Inter con Lautaro Martinz, servito da Sanchez calcia al limite, e con una deviazione batte Sirogu, ritorno al gol per l’argentino. Al 64′ Belotti  ha l’occasione di riaprire la gara, ma colpisce in pieno la traversa. I padroni di casa sfiorano ancora la rete in due occasioni, prima con Candreva tiro fuori, poi con Lautaro dopo errori di Sirigu nel rinvio. All’85 Sirugu miracoloso due volte prima su Gagliardini poi su Sanchez. I nerazzurri battono il Torino 3-1, sale al secondo posto affianca la Lazio e si porta a -8 dalla Juventus, per il Torino sconfitta amara e resta nelle zone basse di classifica.

TABELLINO

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Godin(76’Skriniar), De Vrij, Bastoni; D’Ambrosio(72’Candreva), Brozovic, Gagliardini, Young(71’Biraghi); Borja Valero; Sanchez, Lautaro(82’Eriksen). All.: Conte.

A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Asamoah, Eriksen, Esposito, Pirola, Agoumé, Biraghi, Skriniar, Candreva. 

TORINO(3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Bremer; De Silvestri(64’Singo), Meité(64’Berenguer), Rincon, Ansaldi(64’Lukic), Aina; Verdi(76’Millico), Belotti. All.: Longo.

A disposizione: A disposizione: Ujkani, Rosati, Lyanco, Lukic, Singo, Greco, Edera, Berenguer, Millico, Ghazoini, Djidji, Adopo.

STADIO: San Siro, Milano.

ARBITRI: Massa di Imperia, Di Iorio-Bottegoni, IV: Minelli, VAR: Nasca, AVAR: Alassio.

RETI: 17′ Belotti(T), 48′ Young(I), 51′ Godin(I), 61′ Lautaro(I),

NOTE: Ammoniti Godin(I), Aina(T), Meitè(T), De Silvestri(T), Brozovic(I), Sanchez(I), D’Ambrosio(I), Biraghi(I).

Espulso: 

Rec. 0-1°Tt, +3-2°t.

A cura di Antonio Bisesti. 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.