Daniele Belotti, Lega Nord: “Reazione forte di Moioli come la provocazione fatta da un ospite”

"Se una curva canta “Vesuvio lavali col fuoco” non va sospesa la partita”

0
A ‘Punto Nuovo Sport Show’, Daniele Belotti, onorevole Lega: “Moioli ha avuto una reazione forte. Come la provocazione. Ed in più in casa nostra. Sei ospite a casa nostra. E devi comportarti come tale. E rispettare chi ti ospita. Una multa di 50.000 euro non è poco. Stiamo parlando di qualcosa accaduto in stazione. E se non fosse stato ripreso, non accadeva nulla. Ho girato tutta Italia in 45 anni di curva. Smettiamola con il discorso del triangolo maledetto Bergamo-Brescia -Verona. Anche le altre tifoserie insultano. Anche a Napoli ci sono gli striscioni “Juve merda”. Se una curva canta “Vesuvio lavali col fuoco” non va sospesa la partita. Anche giù dicono “Odio Bergamo”. Non vedo differenze. Invece di lamentarvi per un rigore alla Juve, pensate agli insulti“.
Fonte: Radio Punto Nuovo
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.